Ilde Calzaturificio di Bollini

Nel 1946 Enrico Bollini, già da diversi anni calzolaio, decide di avviare un attività in proprio a Cantalupo di Cerro Maggiore.

Nel 1950 il calzaturificio si trasferisce nella sua attuale sede ed a Enrico, nel 1958 succedono i figli Aristide ed Ildebrando.

I fratelli gestiscono l’attività fino al 1996, anno nel quale a Ildebrando subentra il nipote Enrico.

Si tratta, come ben si vede di una tradizione familiare, dove arte e passione si tramandano di generazione in generazione.

L’esperienza maturata in tutti questi anni, trasmessa di padre in figlio, fanno sì che ogni prodotto realizzato in questo piccolo calzaturificio sia davvero unico.